il blog di luigi sarto

Gli incontri più importanti sono già combinati dalle anime prim'ancora che i corpi si vedano. Generalmente, essi avvengono quando arriviamo a un limite, quando abbiamo bisogno di morire e rinascere emotivamente.

Gli incontri ci aspettano, ma la maggior parte delle volte evitiamo che si verifichino. Se siamo disperati, invece, se non abbiamo più nulla da perdere oppure siamo entusiasti della vita, allora l'ignoto si manifesta e il nostro universo cambia rotta. (Paulo Coelho da "11 Minuti")

sabato 4 giugno 2016

In-finiti

In-finiti

Ti vedo passare
hai l’anima truccata pesante
vuoi nasconderti dalla luce
come fa un pianeta distante

il cuore è un muscolo
che non sai comandare
più cerchi di parlargli
e più va dove gli pare

E siamo bambini ora fuori dalla scuola
stanchi di aspettare
chi ci ha promesso di venire
e ora sembra tardare 

Ci salverà da noi
quel desiderio di essere infiniti
quell’ossessione di non essere capiti
ci sentiamo così sensibili
quasi invisibili quasi invisibili
arriverà qualcuno a salvarti da te stessa
ti vedrò davvero come si fa una promessa

Tu dopo tanto amore
hai chiamato anche a dio a testimoniare
che non c’era più niente da dare
solo provare a finire senza finire

e tutta questa bellezza a volte sembra un peso
e vorresti indietro il tuo cuore che nessuno ha mai difeso
quando essere come sei somiglia a un tormento
e tutto si consuma in un momento

Ci salverà da noi
quel desiderio di essere infiniti
quell’ossessione di non essere capiti
ci sentiamo così sensibili
quasi invisibili quasi invisibili
arriverà qualcuno a salvarti da te stessa
ti vedrò davvero come si fa una promessa

dove sono ora le tue carezze
senza il mio viso
dove sono tutte le distanze
che non ci hanno mai diviso
non ci divideranno
le nostre aspettative
mai troppo grandi
per noi bambini mai stanchi

Nessun commento:

Posta un commento