il blog di luigi sarto

Gli incontri più importanti sono già combinati dalle anime prim'ancora che i corpi si vedano. Generalmente, essi avvengono quando arriviamo a un limite, quando abbiamo bisogno di morire e rinascere emotivamente.

Gli incontri ci aspettano, ma la maggior parte delle volte evitiamo che si verifichino. Se siamo disperati, invece, se non abbiamo più nulla da perdere oppure siamo entusiasti della vita, allora l'ignoto si manifesta e il nostro universo cambia rotta. (Paulo Coelho da "11 Minuti")

martedì 31 maggio 2016

a Lisa

mi sono innamorato dei tuoi occhi mentre ti guardavo.
e tu guardavi altrove, oltre oserei dire. guardavi già dentro di me.
oltre le mie paure o insicurezze. al di là delle promesse che dio mi ha fatto senza mantenere.
oltre le distrazione dell'amore di una mamma troppo impegnata a proteggermi dai dolori estremi di quegli amori a cui siamo destinati, amori destinati a finire, a finirci, a ferirci, a straziarci cuore e anima nel nome di qualcosa che verrà dopo. di quel dolore necessario a farci diventare chi siamo destinati ad essere.
innamorarsi di un sorriso distante, che prima o poi verrà.
perché c'è lì un amore in attesa per ognuno che saprà andare oltre le paure e le delusioni.
perché ci sei tu da qualche parte e io che sto aspettando te.
perché al di là della tua bellezza che mi sconvolge, al di là di quello che si vede, c'è tutta la tua intelligenza emotiva che mi seduce. e poi so che solo insieme potremmo essere felici. sì, perché le nostre sensibilità unendosi e forse fondendosi ci proteggeranno da tutto e forse anche da noi stessi. le volte in cui saremo troppo fragili per amarci. le volte in cui saremo troppo insicuri per riconoscerci. le volte in cui ce ne staremo per andare via e sapremo trattenerci, ma senza ferirci.
che presto verrà quel giorno. e tu verrai.

Nessun commento:

Posta un commento