il blog di luigi sarto

Gli incontri più importanti sono già combinati dalle anime prim'ancora che i corpi si vedano. Generalmente, essi avvengono quando arriviamo a un limite, quando abbiamo bisogno di morire e rinascere emotivamente.

Gli incontri ci aspettano, ma la maggior parte delle volte evitiamo che si verifichino. Se siamo disperati, invece, se non abbiamo più nulla da perdere oppure siamo entusiasti della vita, allora l'ignoto si manifesta e il nostro universo cambia rotta. (Paulo Coelho da "11 Minuti")

venerdì 29 aprile 2016


è difficile a volte raggiungerti. le mie parole arrivano a te e ritornano in silenzio da me. non riportano ciò che avrei voluto sentire, ciò che spesso ho il bisogno di sapere. sapere che dall'altra parte ci sei. un po' distante, nascosta dietro il fatto che sei così e che ci vuoi fare. ieri avrei voluto parlarti a lungo, ieri che le cose da dire erano tante, che la morsa dell'ansia si era allentata, che il respiro entrava di nuovo. in questi giorni ho conosciuto una verità essenziale del cuore, una verità da bambino, come quando emanuele ha scoperto il cioccolato ed è stata la svolta per lui.
ho capito che forse non mi vado bene così come sono, anche se i manuali sull'autostima mi porterebbero a pensare che vado bene così. ma di certo ho capito che non ci si cambia... hai voglia a fare... certo, si smussano gli angoli, certo si smettono alcuni atteggiamenti, si mitiga il comportamento, si fa spazio all'accoglienza. ma di certo cambiarmi non credo sia possibile. ci ho provato per anni... ho lottato contro me stesso per così tanto tempo... mi sono fatto male, mi sono detto che non andavo bene che sarei dovuto cambiare che avrei dovuto comportarmi diversamente e così facendo sono vissuto nei sensi di colpa per molto tempo...

chissà se davvero si realizzerà il miracolo del lasciar andare che diceva pierluigi. passare dallo zero e lasciare alla sorgente ogni giudizio su di se. passare dallo zero e quando poi torno a casa è tutto passato.

volevo dirti queste cose. avevo bisogno di sapere che tu mi stavi ascoltando.
perché so che mi avresti capito. perché so che anche tu stavi passando da lì... che ci sei passata.
che presto ci rivedremo.

Nessun commento:

Posta un commento