il blog di luigi sarto

Gli incontri più importanti sono già combinati dalle anime prim'ancora che i corpi si vedano. Generalmente, essi avvengono quando arriviamo a un limite, quando abbiamo bisogno di morire e rinascere emotivamente.

Gli incontri ci aspettano, ma la maggior parte delle volte evitiamo che si verifichino. Se siamo disperati, invece, se non abbiamo più nulla da perdere oppure siamo entusiasti della vita, allora l'ignoto si manifesta e il nostro universo cambia rotta. (Paulo Coelho da "11 Minuti")

domenica 7 febbraio 2016

Giornata in difesa della vita

Messale Ambrosiano, p.402

Noi abbiamo conosciuto e creduto
l'amore che Dio ha in noi;
se il nostro cuore ci condanna,
Dio è più grande del nostro cuore
e conosce ogni cosa.


La vita è la grande, bella invenzione di DIO, l'inizio dell'esistere dato dal suo amore sorprendente, tutto il resto viene dopo e a sua difesa. Oggi siamo accompagnati dalla Parola a riflettere e apprezzare la vita nel suo darsi sempre nuovo anche oltre ogni nostra caduta e peccato. Ogni vita conosce il suo vero avvio dall'amore e prima o poi, nelle forme più diverse, incontra lo sguardo buono che può strappare dalla perdizione e dal'anonimato per immettere nel flusso buono e salvifico del vivere secondo l'evangelo. Non basta nascere per vivere, è necessario poi rinascere alla vita e desiderarne la pienezza alla luce dell'amore di Dio che è per sempre, e apre alla gioia dell'essere insieme come fratelli e sorelle, come Chiesa, coppia, famiglia, società civile e umana. E' il grande prodigio di questa misericordia che ci aiuta a sperare e a pregare perché la vita di ogni uomo e di ogni donna, dai suoi albori al suo ultimo compimento, sia riconosciuta in tutta la sua dignità di rivelazione dell'amore del Padre e nella sua possibilità di riscatto.

Nessun commento:

Posta un commento