il blog di luigi sarto

Gli incontri più importanti sono già combinati dalle anime prim'ancora che i corpi si vedano. Generalmente, essi avvengono quando arriviamo a un limite, quando abbiamo bisogno di morire e rinascere emotivamente.

Gli incontri ci aspettano, ma la maggior parte delle volte evitiamo che si verifichino. Se siamo disperati, invece, se non abbiamo più nulla da perdere oppure siamo entusiasti della vita, allora l'ignoto si manifesta e il nostro universo cambia rotta. (Paulo Coelho da "11 Minuti")

mercoledì 31 dicembre 2014

Non temete per noi, la nostra vita sarà meravigliosa

sarebbe potuta andare meglio.
poteva andare molto meglio, in un modo diverso che forse continuava ancora oggi.
o magari andare avanti per un po'... fino a quando non so.

fatto sta che qui ed ora vuol dire lontano dagli occhi ma vicino al cuore.
ci sei tu.
e poi, piano piano, c'è il resto del mondo che ritorna. che si avvicina, di nuovo.
lo riconosco. ma ad ogni cosa e ad ogni persona devo ridare un nome, ora.

è come ritornare da un lungo viaggio.
è come ricominciare dopo aver messo troppe volte la parola fine.
è come ripartire dopo aver rinunciato.
è come riavere l'essere se testti dopo essersi persi.
è come se... sono di nuovo qui... ma è un tutto nuovo.

è la bellezza di potersi stupire, di nuovo.
e provare a vivere mille emozioni.
e ogni giorno avere meno paura.

gli amici, il tiramisù, la minicooper, i derivati, vincenzo, guccini, gramellini, teresa e le carte, la repubblica il venerdì mattina, il sole24ore ogni sabato, ritornare a casa, il maglione blu della sisley, il sorriso di sara, emanuele e simone, le lasagne di mamma e le parole di papà, suonare "ora che tu non ci sei", lo jagermeister, i fiori di bach, il prosciutto crudo di san daniele...

Nessun commento:

Posta un commento