il blog di luigi sarto

Gli incontri più importanti sono già combinati dalle anime prim'ancora che i corpi si vedano. Generalmente, essi avvengono quando arriviamo a un limite, quando abbiamo bisogno di morire e rinascere emotivamente.

Gli incontri ci aspettano, ma la maggior parte delle volte evitiamo che si verifichino. Se siamo disperati, invece, se non abbiamo più nulla da perdere oppure siamo entusiasti della vita, allora l'ignoto si manifesta e il nostro universo cambia rotta. (Paulo Coelho da "11 Minuti")

lunedì 23 giugno 2014

Per quando tornerai

Do colore alle pareti di questa casa
un divano nuovo pronto al decollo
che non ci siano più muri o distanze
che sia danza poi ogni tuo passo

Resto al balcone fino a che fa buio
fino a che anche l'ultimo tram gira l'angolo
sto seduto come mio padre in quella foto
in cui ha visto figli partire e tornare cambiati

Rit.
Per quando tornerai
benedico il pane e la strada
mi perdo per vedere se mi trovi
maledico il tempo che non passa
Chi mi parla e non capisce
chi pretende e non ascolta
chi confonde l'amore col possesso
e la voglia di te col bisogno del sesso

Nei cassetti restano progetti a metà
i tuoi discorsi li ho finiti io improvvisando
e ho riposto i post-it di cose da fare
perché ciò che deve arrivare è già qua

Rit.
Per quando tornerai
benedico il pane e la strada
mi perdo per vedere se mi trovi
maledico il tempo che non passa
Chi mi parla e non capisce
chi pretende e non ascolta
chi confonde l'amore col possesso
e la voglia di te col bisogno del sesso

Per quando tornerai
per quando forse mi troverai
sarà cambiato per diventare migliore
sarò lontano per ritornare

Nessun commento:

Posta un commento