il blog di luigi sarto

Gli incontri più importanti sono già combinati dalle anime prim'ancora che i corpi si vedano. Generalmente, essi avvengono quando arriviamo a un limite, quando abbiamo bisogno di morire e rinascere emotivamente.

Gli incontri ci aspettano, ma la maggior parte delle volte evitiamo che si verifichino. Se siamo disperati, invece, se non abbiamo più nulla da perdere oppure siamo entusiasti della vita, allora l'ignoto si manifesta e il nostro universo cambia rotta. (Paulo Coelho da "11 Minuti")

giovedì 6 febbraio 2014

Per lei che non dorme

Per lei che non dorme

Ma non è che finisce il mondo
se d’un tratto non lo capisco più
Sembra che l’ansia stia passando
Ma il sabato sera fa ancora paura

Questa città va troppo veloce
ti canterò una ninna nanna
Le volte in cui non ti capirò
E mi vedrai tanto distante

Le volte in cui ti immaginerò da grande
Per rallentare il tempo che corre
Senti la vita che batte dentro
E ti chiederai perché fa rumore

D’un tratto la casa si restringe
E il passato si ridipinge
Ogni notizia non fa più notizia
È solo un’attesa... la più attesa


Per lei che non dorme e mi guarderà
Per lei che non dorme e poi sognerà
Per lei che non chiede e poi si vedrà
Per lei che non c’è eppure è già qua
Per lei che non dorme e ora piange
mi guarda già e il cuore mi si stringe
e non so perché piangerà
come a dire sono già qua sono già qua

Per lei che non dorme
 e confonde la notte col giorno
Per le che non dorme 
e ogni andata è un ritorno
Per lei che non dorme
Per lei che non dorme
Ma guarda ora cosa accade
Io che piango prego e spero
Io che ho perso e ancora credo
Quando il cuore si riapre
Ma senti poi cosa succede
E nessuno te lo dice
Che la vita poi ritorna
Ed io che più non ci credevo
E notti insonni per capire

a Beatrice


Nessun commento:

Posta un commento